sabato 20 maggio 2017

A G aggiornato 20/5 Alessia Mangiola - Cleopatra's armchair

Aggiornamento 2

Buongiorno Professoressa,in questi giorni ho lavorato sulle elaborazioni per la tela con cui sarà rivestita la poltroncina.
Tra i riferimenti da lei fornitomi spicca sicuramente Picasso e la sua seria di CHITARRE che mi hanno molto colpito, tanto da prendere come esempio per le elaborazioni i seguenti quadri:

1 A)



Pablo Picasso, Guitar 1913
Quadro di Picasso da lei suggeritomi




 1 B




Pablo Picasso, Nature morte - guitar, newspaper, glass and ace of clubs 1914


1 C) 


Pablo Picasso, Still life with Guitar 1921



1 D)





Pablo Picasso, Musical Score and Guitar 1913



ELABORAZIONI 


 1 a) SCHIENALE 





In queste elaborazioni oltre ad aver collocato porzioni del volto di Cleopatra, frutto del motivo precedentemente elaborato, ho pensato di aggiungere anche dei motivi che si ispirano al tema dei coralli provenienti dai due designer che mi aveva indicato tramite email. In più questa elaborazione e le altre che seguiranno hanno in comune non solo il damascato ma anche il color celeste.


2a -  




3 a- 




4a-                              






5a -







1 b- BRACCIOLO DESTRO 






Valgono i riferimenti precedenti e in più:

2 b- 



3 b- 







1 c - BRACCIOLO SINISTRO 




Valgono i riferimenti precedenti. In questo caso il blu di sfondo del quadro è stato sostituito con il "celeste" in modo da creare continuità con le altre elaborazioni


In più:

2c-



Pablo Picasso, Still life with Guitar. Variant state. Paris, assembled before November 15, 1913, dono dell'artista al MoMa.




1d - SEDUTA



Valgono i riferimenti precedenti. In questo caso il blu di sfondo del quadro è stato sostituito con il "celeste" in modo da creare continuità con le altre elaborazioni, 


ELABORAZIONE PROGETTUALE


1 E)



Ho sostituito sia il motivo di Casa Milà sia i decori alla Riccardo Dalisi che avevo inserito sulla cornice sostituendo questi con gli elementi corallo dorati presenti sia ai piedi sia sul retro della poltrona.



1F) 


1 G ) LATO SINISTRO 







1 H - LATO DESTRO



La tela sarà applicata sui braccioli in modo da fasciarlo completamente, una sorta di guanto.

Attualmente la sedia è stata smontata per modificarla con il compensato. Spero in questi giorni di poterla ultimare in modo da poterla fotografare e mostrare.




















































































a Lezione il 18/5 le ho dato e ridato indicazioni che le avevo fornito sia qui, sia con e@, spero produttive. cp

cosa ne penso? FANTASTICO!
finalmente abbiamo foto della traduzione da seggiola in poltroncina. e  quindi OK
poi abbiamo dal disegno alla realizzazione di cornici etc: ottime, ma da cosa scaturisce la cornice? non c'è alcun disegno, eppure per averla sagomata, l'avrà disegnata, ritagliata etc, no?
cmq alla fine si arriva al r- fronte

la "lezione De Chirico"... bello, davvero molto bello come abbia assimilato, tradotto e, quindi progettato 
e gli elementi decorativi "corallo" sono fimnalmente la sintesi di ciò che stava cercando e va benissimo la trasposizione, etc.
quindi: straordinario passo avanti.
quindi tutta la poltrona costruita con volumi, forme, questa: , e decorata con i motivi denominati "corallo": sono molto, molto belli. quindi prosegua, ma la collocazione delle immagini di Cleopatra./Cancello Casa Milà non mi convince, la risolveremo, ma Milà va bene, incastonarci Liz, forse no, e soprattutto lei ha già formalmente delineato alla De Chirico + coralli: non possiamo aggiungere altro! semmai togliere, ripeto: la risolviamo. 
grazie, elaborazione e resoconto fantastico!. cp 

aggiungo qualche mia prova....enfatizzando la cornice (come in De Chirico) e ritrovando anche il motivo arabescato ( & Picasso) e la "partenza" proto-surrealista del suo Applicazione della tela sulla poltrona: d)


Nuovo aggiornamento
Buongiorno Professoressa, in questi giorni ho lavorato non solo ai disegni ma anche modellando la sedia che avevo recuperato, dandole la forma che lei mi aveva consigliato prendendo spunto dal quadro di Giorgio De Chirico, Mobili nella valle - 1927 - Olio su tela, cm 130x97. Ho anche ridisegnato e fatto foto della mia sedia di partenza in modo da poter vedere l'evoluzione.
Di seguito foto e disegni della sedia recuperata
a- Vista dall'alto


b- Vista frontale


c- vista frontale

d- retro
e- vista d'angolo


DISEGNI
                               
                                      1 a 
2a
                                       3a
1b - 
1c - 
1d - 

2d- 

1e -
Ora invece carico le foto e i disegni riferiti alle modifiche attuate in base al quadro sopra citato
f- vista dall'alto
g- vista dall'alto
h- vista retro d'angolo


i- dettaglio piedi De Chirico
j- dettaglio piedi laterali

k- lato destro 
l- retro
m- lato sinistro
n- dall'alto

o- bracciolo destro

p- bracciolo sinistro

q- dettaglio cornice (De Chirico)

r- fronte
DISEGNI
1f- dall'alto
1g- vista laterale

1h- fronte 
1i- piedi  

2i - piedi  
1j- retro

ELABORAZIONE PROGETTUALE
Appena ho visto il cancello di Casa Milà di Antoni Gaudì, ho pensato subito di sfruttarlo come base per la collocazione delle immagini di Cleopatra.
Cancello Casa Milà
1k- 
Per la cornice invece ho voluto utilizzare il motivo decorativo che si mostra in copertina del libro di Riccardo Dalisi
2k- 
Per i piedi - lati - retro invece gli elementi decorativi "corallo" 
3k
Idea finale 
Ho inserito le immagini di Cleopatra sulla base di quello che avevo precedentemente elaborato. Ogni immagine di Cleopatra è stata "schiarita" ponendo al di sopra di esse un quadratino color azzurrino. 

I dettagli color oro e anche quelli della tela di Casa Milà avevo pensato di realizzarli con del filo plastico facilmente modellabile in modo da metterli in rilievo.

I colori della cornice e dei piedi e del retro sono bianco e oro, anche se non mi convincono del tutto. Lei cosa ne pensa Prof.ssa? 
____________
cara Alessia le rimando l'invito. per i materiali "non pubblichi" apra un post e lo lasci ib bozza in modo che lo possiamo vedere solo lei ed io. lo nomini Alessia &  oppure - e o faccio ora - metto questo suo (per ora) unico post ib bozza e lo lasciamo in bozza sinché ci va. scelga lei, ma la posta elettronica permette poco ... rispetto alla piattaforma.
cp
Buon pomeriggio Professoressa Polidori, non mi fa accettare i suoi inviti, mi dice errore. Ho del materiale da farle vedere. Per alcuni dettagli mi sono ispirata ai due designers "top secret" e preferisco diglielo per email anzichè pubblicarlo sul blog visto la segretezza. Potrebbe inviarmi l'invito?

cara Alessia, le ho fornito davvero molti materiali, tempo, consigli, etc. quindi aspetto che lei elabori e produca. cp

in riferimento ai materiali discussi Giovedì 27/4 
da: Giorgio de Chirico, Mobili nella Valle, 1927
da: Riccardo Dalisi, Gaudi, mobili e oggetti, ed. Electa, MI, 1979
da: Antonio Gaudi, Casa Milà, Barcelona 1905-1912
vedi: Picasso: Guitars 1912–1914 | MoMA 
- https://www.moma.org/calendar/exhibitions/1088?locale=it - 

Picasso: Guitars 1912–1914    February 13June 6, 2011


The Museum of Modern Art

da: Pablo Picasso, Still life with Guitar. Variant state. Paris, assembled before November 15, 1913
da: Pablo Picasso, Chitarra, 1913. Carboncino, matita, inchiostro e carta incollata 66,3 X 49,5cm  MoMa - New York
da: Pablo Picasso, Guitar, Sheet Music and Glass, 1912
Giorgio de Chirico, Mobili nella Valle, 1927

29 Aprile h 9:03
mi raccomando sempre piedi alla sua poltrona!... e non quei monconi che finiscono in nulla, come le ho mostrato giovedì: sono una parte essenziale... 
Riccardo Dalisi, Gaudi, mobili e oggetti,
ed. Electa, MI, 1979
da: Riccardo Dalisi, Gaudi, mobili e oggetti, ed. Electa, MI, 1979
da: Riccardo Dalisi, Gaudi, mobili e oggetti, ed. Electa, MI, 1979
Antonio Gaudi, Casa Milà, cancello, Barcelona 1905-1912

Antonio Gaudi, Casa Milà, cancello, Barcelona 1905-1912 
Pablo Picasso, Still life with Guitar. Variant state. Paris, assembled before November 15, 1913, dono dell'artista al MoMa.
Pablo Picasso, Chitarra, 1913. Carboncino, matita, inchiostro e carta incollata 66,3 X 49,5cm  MoMa, The Museum of Modern Art, "Picasso: Guitars 1912 1914,   February 13June 6, 2011",  New York.
Pablo Picasso, Guitar, Sheet Music and Glass, 1912
_____________
22 Aprile h 11:18
cara Alessia,
lei non sta procedendo nella direzione corretta e certo siamo in 2 a rammaricarcene, ma si risolverà. se per lei va bene ci potremmo incontrare il giorno della Lezione ma alle 13:30 in A4, stampi e porti tutto ciò che producendo. va bene per lei? cp

mi spiace che lei no rifletta. purtroppo non segue neanche le mie indicazioni, e scrive ostinandosi "Per quanto riguarda il rivestimento, avevo pensato che ricoprire l'intera poltrona con immagini di Cleopatra potesse risultare troppo pesante. Per questo ho deciso di rivestire l'esterno con un tessuto broccato inerente alla tipologia di riferimento, mentre l'interno con le immagini di Cleopatra che si fondono con il tessuto essendo legati" lei può "pensare" ciò che vuole, e certo valutazioni sul troppo e sul poco vanno dosate, ma non per questo eliminate  bensì rislte poiché l'esercizio lo richiede.
c'era cmq uno suo nebuloso disegno già da me evidenziato - lì forse stava tentando qualcosa che però ha ritenuto di scartare e non so per darsi a cosa? mentre l'interno con le immagini di Cleopatra che si fondono con il tessuto essendo legati chiacchiere! non c'è una immagine o schema, o studio che spieghi come dal recuperato si passi alla tipologia indicata e nemmeno un'immagine elaborata che si applichi all'oggetto ottenuto. cp

Aggiornamento 2
Buongiorno Professoressa ho riflettuto su quello che mi ha detto nel post precedente e ho fatto alcune modifiche. Mi scuso per i disegni precedentemente postati, ma ancora non avevo capito bene come modellare l'imbottitura in modo corretto. Ho ridisegnato la poltrona prima con l'imbottitura e poi con la tela.
Nuovi disegni:
A) 
Per quanto riguarda il rivestimento, avevo pensato che ricoprire l'intera poltrona con immagini di Cleopatra potesse risultare troppo pesante. Per questo ho deciso di rivestire l'esterno con un tessuto broccato inerente alla tipologia di riferimento, mentre l'interno con le immagini di Cleopatra che si fondono con il tessuto essendo legati sia tessuto sia immagini dagli elementi dorati. Per quanto riguarda la tela, come suggeritomi da lei, ho estrapolato alcune parti e le ho combinate in maniera armoniosa.

B)Tessuto broccato (cercherò di trovarne uno simile a questo proposto)



C) seduta
D) schienale
E) Braccioli interni
Elaborazione progettuale (mantenendo sempre i piedi color oro):

F) Lato
G) Retro




H) Fronte

I) Seduta
L) Bracciolo sinistro
M)Bracciolo destro


21 Aprile 2017 h 12:02: "... Ho apportato delle modifiche alla poltrona e vorrei fargliele vedere"
22 Aprile h 08:36:...a quali "modifiche alla poltrona" si riferisce? nel suo post ci sono, come ho elencato anche con immagini, delle incongruenze e disegni inattendibili, quindi vorrei sapere di che modifiche parla. grazie cp 
_______________________________________
l'esercizio ha proprie modalità, che posso seguire in ciascun lavoro individuale, rispettate le quali si valuta l'idea e si procede nella sua definizione e applicazione

MA
  • 1 - se lei non rispetta le elementari convenzioni del disegno, se scrive a parole ciò che va definito progettualmente, allora siamo nel corso di Fiabe&racconti.
  •   
correzione cp7
correzione cp8
  • 2 - Se la tipologia di riferimento è la 1 (da correzione cp7/1), e quella recuperata è la 2 (da: correzione cp7/2), e l'idea di trasformazione è la 3(correzione cp7/3: con alette a sbalzo su braccioli preesistenti, lo schizzo 4 che lei propone (correzione cp7/4) prevede l'estensione dei 2 braccioli sino alla seduta e a sbalzo nella parte superiore (anche se poco credibile realizzare tutta la scocca in legno e, inoltre, senza disegnare nulla delle imbottiture) invece, nella Vista retro f (correzione cp7/5) ha un profilo del tutto diverso (vedi correzione cp8),quindi mi domando a che serva disegnare, o progettare, o fare schemi, o altro!
correzione cp3
correzione cp5
  • 3 - se ciò che lei chiama "base poltrona struttura" e che incoerentemente poi nella didascalia diventa "Elaborazione poltrona b" tanto per non capirci niente, sono disegni imbarazzanti: è la prima volta in vita mia che vedo quotare o indicare l'h con una curva! e non ci sono righe o scritte dritte, ... e le freccette (sic!) già inutili ma anche diverse: una curva l'altra no chissà perché... inoltre postati scuri e non contrastati(come ho evidenziato)
  • 4 - se quello che definisce: "Applicazione della tela sulla poltrona: d" è una  suggestione (anche valida) ma negata, non rispettata, non studiata, non determinata e anzi non eseguita nei disegni successivi: Vista retro 


  •  5 - e se, passiamo al'unica immagine elaborata, lei sovrappone un motivo dorato ad immagini di occhi, bocche etc, è una scelta che rispetto e non discuto, ma applicare detto motivo pseudo-liberty ad una sottostante griglia ortogonale, ciò mi lascia perplessa e mi domando perché non unire le parti di occhi, bocche etc, in forma armoniosa e conseguente allo stesso soggetto? inoltre ho più volte ribadito che la composizione delle immagini non può essere una sorta di motivo/tessuto omnicomprensivo di rivestimento, ma che al contrario la poltrona deve avere PARTI evidenziate con le immagini  etc. cp

   

AGGIORNAMENTO
Elaborazione progettuale data dall'unione delle quattro immagini di riferimento precedentemente scelte:        a) Ho voluto inserire anche questi elementi color oro in modo da poter ricreare un richiamo di sfarzo, di lusso inerente al film Cleopatra del 1963 e anche alla tipologia di poltrona scelta.


















Elaborazione poltrona

b)
c)
Come riportato nell'immagine precedente, eventualmente saranno applicate le forme barocche della tipologia di riferimento scelta sulla testata dello schienale e sui piedi, ma ancora sto pensando con quale materiale potrei realizzarle.
Applicazione della tela sulla poltrona: d) La tela sarà applicata in modo da prenderne diverse porzioni della stessa e applicarla su schienale, seduta e braccioli, fronte e retro.
Vista laterale e)

Vista retro f)
Vista fronte schienale, seduta e braccioli. g)

Attualmente la poltrona è in fase di elaborazione. Sono state inserite soltanto le parti in legno come da progetto.

Qualora decidessi di inserire la forma barocca della tipologia di riferimento sulla testata dello schienale, modellerò la forma dello stesso.  

Buon pomeriggio Professoressa Polidori, volevo farle vedere le modifiche che ho apportato alle idee esposte nel post precedente.
ok, siamo all'asilo, finalmente abbiamo scelto le 4 figurine: che bello, che bello, ye, ye. riportiamole ancora una volta! certo come no, ancora e ancora, sempre 4 sono e restano.
poi?
poi ariciccia per la 4a volta o terza volta sempre la stessa questa che non è certo frutto dei 4 esempi scelti e riportati e riportati etc etc.
quindi ogni volta il giochetto no riesce.  e mai riuscirà, perchè la matematica, o meglio l'aritmetica NON è UN'OPINIONE. cp 
Ho mantenuto sempre le quattro immagini di riferimento che avevo scelto:

1) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei
2) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei
3) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei
4) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 
Ho deciso di utilizzare l'immagine modificata da me di Cleopatra(come modifica all'immagine 4)Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963):

In questo caso ho preferito non fondere le quattro immagini di riferimento per formarne una, ma ho mantenuto la sola immagine modificata da me che inserirò sullo schienale e per le altre tre ho voluto sfruttare lo sfondo cromatico delle stesse e utilizzarlo come rivestimento in tessuto damascato della poltrona (fedele alla tipologia di poltrona scelta).
Riporto due esempi poiché sono ancora indecisa su quale scegliere:
a- con sfondo nero

b - con sfondo grigio
Idea progettuale:

Per quanto riguarda la sedia da me reperita, ci sto già lavorando in modo che possa risultare affine alla tipologia di poltrona scelta.

spero proprio di no:" Il fotomontaggio della sedia è indicativo per esprimere la mia idea." inoltre tanto per dirne una: la tipologia di riferimento, questa,come fa a diventare così? poi ho più volte specificato che l'esercizio non è fare una carta da parati, o tessuto ripetendo all'infinito un'immagine! e cosa a che vedere questo scansione geometrica con il soggetto Cleopatra? cp
Immagini di riferimento:
1) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei:
2)Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei:
3) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 modificata da lei:4) Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 (inserita nel post precedente):
Riporto l'immagine modificata da me di Cleopatra, pubblicata nel post precedente. Questa corrisponde come modifica dell'ultima immagine di riferimento: 4)Elizabeth Taylor dal film Cleopatra del 1963 
Ho deciso di utilizzare l'immagine modificata da me e fonderla con le tre immagini sopra indicate:
"Texture Finale"
Utilizzerò questa immagine replicandola in modo seriale su tutta la sedia:
Sedia recuperata:
Il fotomontaggio della sedia è indicativo per esprimere la mia idea.
I motivi decorativi tipo fantascienza anni 50/60 certo non sono affini alla Cleopatra di ben altro periodo. inoltre cosa non è chiaro della frase: 
Scelta dei soggetti di riferimento = 4 immagini a stampa?




queste sono tra i RIFERIMENTI e non tra le "immagini utilizzabili".



questo è tra i MOTIVI DECORATIVI UTILIZZABILI e non per estrapolarne e svilirne una parte traducendola in una ripetitiva serie a trama fitta ortogonale e senza colore.
quindi questa che è una delle IMMAGINI MODIFICABILI resta unica.

Alessia Mangiola - Cleopatra's armchair

01. Tipologia scelta: 










02. Scelta dei soggetti di riferimento:
 - 1 Atomic switchplate





- 2 Interruttore





- 3 Motivo decorativo



- 4 Elizabeth Taylor - nel film "Cleopatra" (1963)





03. Elaborazione progettuale 
Ho deciso di combinare alcuni particolari delle quattro immagini di riferimento in modo tale da ricavare una "texture" con la ripetizione seriale dell'immagine sottostante di Cleopatra. Questa texture la utilizzerò per rivestire interamente la sedia(braccioli, seduta, piano di appoggio).

04. Sedia reperita ed eventuali materiali da impiegare:



Modifiche che apporterò:
-coprire le parti vuote tra il piano d'appoggio, la seduta e i    braccioli in modo da ottenere un unico sfondo su dove inserirò la    texture. 
I materiali che utilizzerò per le modifiche saranno:
imbottitura: gommapiuma o simil.
sagome: compensato
rivestimento: eventuale tessuto in pelle.