domenica 23 aprile 2017

A + Diego Bramato - bAr_ton Chair

purtroppo non finisce qui. NEANCHE IL CAPPELLO è SUO! persino i colori! e poiché nemmeno l'elaborazione grafica/fumettistica è sua (ma lei che crede? io insegno da prima che lei nascesse, non lo dimentichi!) e nemmeno cromatica, resto basita; inoltre, attingere da altre fonti, per un allievo è ovvio e fa parte della propria ricerca & documentazione e, volendo, anche stile personale, purché nella pubblicazione su internet se ne citino le fonti e soprattutto si pervenga ad un risultato, invece questi non suoi, semplicemente incollati cos'hanno fornito alla sperimentazione richiesta o avanzamento? sedia è, e sedia resta. ora: se la smettessimo di prenderci in giro, si potrebbe anche arrivare a qualche risultato magari lusinghiero. cp
correzione cp, da: S Coradeschi, Il disegno per il design, Mi 1986, pag 141
correzione cp, da: Sergio Coradeschi, Il disegno per il design, MI, 1986, pag 141
correzione cp, da: Sergio Coradsechi, Il disegno per il design, Mi, 1986, pag 135
                                   
  
 
correzione cp, da: S Coradeschi, Il disegno per il design, Mi 1986, pp 135 e 141

___________________________________________________
ma che bei disegni, ma sono fumetti! qualcuno si siede? ma è fantastico! oh oh che bello!  sarebbero favolosi (intendo come effetto) se applicati all'esercizio! purtroppo - per ora - la definizione della tipologia di riferimento lei si ostina ad ignorarla e ne avevamo anche parlato a voce. quindi certo: do per buono il suo schizzo: confermo: CI SI SIEDE. sì, ok affermativo. superato questo che non è mai stato un ostacolo abbiamo: un suo motivo immagine da adottare, e già super-acclamato e una poltroncina su cui applicarlo: ergo non si è spostato di una virgola... ma il disegnino/fumetto  mooolto carino anche se poco appropriato. cp
Aggiornamento:

Di seguito gli schizzi con studio dimensioni, applicazione elaborazioni, rivestimento.

N.B. Il telaio rappresentato fa riferimento alla sedia recuperata (con braccioli per ora lasciati poiché non interessati dal rivestimento). Saranno eventualmente rimossi nella versione definitiva come mostrato nello schizzo 2, coerentemente alla tipologia di riferimento. 

Schizzo 1. Studio dimensioni/ergonomia 
Schizzo 2. Applicazione elaborazione pois fondo bianco
Schizzo 3. Studio rivestimento/imbottitura 
.   .   .

non si affanni! erano valide e migliori foto_4, 5 piuttosto che le recenti e anche un quasi cieco se ne accorgerebbe! calma. prendiamo la falsissima foto del "recupero" affianchiamola alla tipologia scelta (e già non funziona, una ha i braccioli, l'altra no...) poi SEMPRE con calma giriamo intorno alla vera recuperata e iniziamo a pensare, valutare, fare schizzi su come utilizzare le versioni valide delle Liz & balls. CON CALMA! inoltre quella che lei sceglie non è una poltrona e poco si adatta all'esercizio richiesto. cp
O1. TIPOLOGIA:  
     (foto_1): Poltroncina ortogonale con rivestimento a motivo circolare
02. Soggetto di riferimento (integrazione):
     (immagine_2): Andy Warhol, Liz, 1963

     (immagine_3): Andy Warhol, Silver Liz, 1963

     (immagine_4): motivo decorativo
     ELABORAZIONI:
     (foto_4): Liz b/n + sovrapposizione e scomposizione pois  
     (foto_5): maschera a pois + scomposizione immagine + motivo decorativo
Come le tre precedenti, anche queste due elaborazioni sono di mia produzione. In queste ultime viene mantenuta la maschera di base a pois inserendo i colori reali dei pellami a disposizione e un motivo scelto tra quelli da lei forniti.

.   .   .
riferimento immagine errato. cp
riferimento immagine errato O1. TIPOLOGIA:  
     (foto_1): Poltrona con rivestimento a matassa con materiali di recupero questa immagine non esiste nei materiali base LABORATORIO - freak & pop design . design frikkettone 5: ESERCITAZIONE 2 - materiali base LABORATORIO 17 XI 2016 + AVVISO 9/3/2017 esistono invece queste 2 che allego qui sotto, quindi, mantenersi sul vago scrivendo Poltrona con rivestimento a matassa con materiali di recupero senza usare l'immagine idonea non è corretto.
riferimento immagine valido. cp  
riferimento immagine valido. cp

n.b. se queste 2 immagini non sono sue, va indicato. autore, link, riferimenti, ect

  1. perfetto spunto! soprattutto le foto2,3, ottime elaborazioni su liz/A W e utilizzabili.
  2. buona base/sedia recupero (diversa da quella già commentata in aula)
  3.  ni: "permetterà l'alloggiamento di piccoli cuscini circolari rivestiti con i ritagli di pellame. Su questi verrà disegnata l'immagine elaborata di Liz." vediamo se e come sia possibile su piccoli cuscini ridisegnare l'immagine foto2,3. è questo il presupposto. procediamo. cp


O1. TIPOLOGIA:  
     (foto_1): Poltrona con rivestimento a matassa con materiali di recupero

foto_1

02. Soggetto di riferimento
     (foto_2): Andy Warhol, Liz, 1965

     (foto_3): Elaborazione monocromatica b/n che individua il contorno
     (foto_4): Elaborazione con scomposizione a pois
     (foto_5): Elaborazione con sovrapposizione di pois colorati
foto_2 

foto_3


foto_4





foto_5

03. MATERIALI
     (foto_6): Poltroncina da bar anni '60 con telaio in acciaio
     (foto_7): Campionario di ritagli di pellami colorati recuperati
foto_6
foto_7
Spiegazione: Partendo dal telaio della poltroncina da bar, verrà eliminato il logoro rivestimento in plastica intrecciata e creato un supporto rigido che permetterà l'alloggiamento di piccoli cuscini circolari rivestiti con i ritagli di pellame. Su questi verrà disegnata l'immagine elaborata di Liz.